Il modulo Prefetcher è un componente di Windows Memory Manager, il suo scopo è di ottimizzare il tempo di avvio e caricamento dei programmi ma non sempre è così specie per i computer dotati di poca RAM (meno di 128MB).

Per fare questo Windows controlla la frequenza con cui un'applicazione viene usata, che file utilizza ed altre informazioni sull'applicazione stessa. Queste informazioni sono salvate nella cartella C:\Windows\Prefetch.

Se si possiede un computer con meno di 128 MB di RAM è consigliabile disattivare la funzione Prefetcher in quanto ha la tendenza a rallentare il computer
Per disattivare la funzione Prefetcher, Premere: Start-->esegui-->regedit-->invio e posizionarsi nella chiave:
HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\ CurrentControlSet\Control\Session Manager\ Memory Management\PrefetchParameters

Al suo interno fare doppio click sul valore DWORD EnablePrefetcher e digitare 0 in Valore Dati al posto di 3 (valore default).
Chiudere il registro e riavviare il sistema per rendere effettive le modifiche. Al riavvio Prefetcher non verrà avviato.

N.B.: Chi possiede più di 128 Mb di Ram potrebbe contrariamente notare dei rallentamenti disattivando la funzione Prefetcher ed è quindi consigliabile ripristinare l'impostazione precedente inserendo su Valore Dati 3.

Inoltre se il vostro PC è un PIII 800 o superiore, con almeno 512 Mb di Ram potete mettere in Valore Dati 5 per aumentare le prestazioni.
E’ comunque consigliata la pulizia periodica della cartella Prefetch per evitare intasamenti e rallentamenti.

 

Donazione

..libera e assolutamente non obbligatoria
Grazie da PCrestore.it!
Questo sito web utilizza cookie al fine di migliorarne la navigazione. Chiudi questo messaggio o continua con la navigazione per accettare.