Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Se alcune icone del tuo nuovo Windows 10 sono rovinate e non si vedono (icona bianca), può essere che la cache delle icone si è corrotta.

Purtroppo il problema è molto comune specialmente nelle installazioni update da Windows 7 o 8.1 a Windows 10.

 

 

Vediamo quindi come cercare di risolvere il problema.

Per ripristinare le icone di Windows 10, seguire la seguente procedura:

1. Fare click con il tasto destro del mouse sull'icona Start (in basso a sinistra) dopo di che fare click su Pannello di controllo.

 

2. Selezionare Aspetto e personalizzazione --> Opzioni Esplora file.

 

3. Posizionarsi nella scheda Visualizzazione e applicare quanto segue:
– Mettere la spunta a Visualizza cartelle, file e unità nascosti.
– Togliere la spunta a Nascondi i file protetti di sistema (consigliato).

 

4. Cliccare OK.

5. Premere ora contemporaneamente i tasti Win + R per avviare Esegui.

6. Nella finestra di dialogo digitare %localappdata% e premere Invio.

 

7. Verrà aperta la cartella Local; individua il file IconCache.db e cancellalo.

 

8. Riavvia il PC e il problema dovrebbe essere risolto!

Hai avuto lo stesso problema? ...lo hai risolto? Facci sapere..

 

Commenti  

0 # DismasLatroPoenitens 2019-01-15 14:04
Sì, effettivamente per qualche strano motivo (penso legato ad un "risolutore di errori" di Adobe Cloud, ma non ne ho la certezza) tutte le icone sul desktop mi apparivano come condivise, cioè con il riquadro in basso a sinistra con i due omini, ma non erano davvero condivise.
Utilizzando il vostro suggerimento è tornato tutto a posto. Grazie!
Nicola
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione

Donazione

..libera e assolutamente non obbligatoria
Grazie da PCrestore.it!
Questo sito web utilizza cookie al fine di migliorarne la navigazione. Chiudi questo messaggio o continua con la navigazione per accettare.