Software in prova per alcuni giorni ed in alcuni casi con alcune funzioni limitate.

Licenza d’uso che prevede un periodo di prova per un programma, alla scadenza del quale è necessaria la registrazione o l’acquisto per continuare ad usufruirne; in caso di rifiuto, il software può essere liberamente disinstallato.

Il software sotto tale licenza può essere liberamente ridistribuito, e può essere utilizzato per un periodo di tempo di prova variabile (generalmente 30 giorni). Scaduti questi termini, per continuare ad utilizzare il software è necessario registrarlo presso la casa produttrice, pagandone l'importo.

All'avvio dell'applicazione shareware, generalmente un nag screen informa l'utente su come effettuare la registrazione e sulle condizioni di utilizzo.

Commenti  

0 # maurizio 2018-01-04 22:01
ciao a tutti
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione

Donazione

..libera e assolutamente non obbligatoria
Grazie da PCrestore.it!
Questo sito web utilizza cookie al fine di migliorarne la navigazione. Chiudi questo messaggio o continua con la navigazione per accettare.