La GPL (General Public License) è la più diffusa licenza di distribuzione del software open source.

In sintesi il software GPL/GNU viene distribuito assieme al codice sorgente così che può essere liberamente utilizzato, copiato, modificato, migliorato e ridistribuito.

Il grande vantaggio dei software distribuiti secondo queste condizioni è che ognuno (se all'altezza) può modificare e migliorare il software e poi distribuire la nuova versione. Con questo sistema si ottengono ottimi programmi gratuiti scritti e compilati da volontari sviluppatori differenti.

Esistono diverse forme di licenze per il software libero GPL-compatibili (LGPL, X11, Expat, Zlib, Perl, Zope, etc) e altre non compatibili (BSD, xinetd, OpenLDAP, NPL, PHP, etc).

Aggiungi commento

Non inserire commenti offensivi, insulti e non usare parole volgari, non inserire link a siti esterni o pubblicizzare siti altrui. In ognuno di questi casi, il commento non verrà pubblicato.


Codice di sicurezza
Aggiorna

Donazione

..libera e assolutamente non obbligatoria
Grazie da PCrestore.it!

Login

Questo sito web utilizza cookie al fine di migliorarne la navigazione. Chiudi questo messaggio o continua con la navigazione per accettare.